Camera Civile del Foro di Terni
IV Corso di Alta Formazione per arbitri e difensori nelle procedure arbitrali PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Lunedì 04 Aprile 2016 14:24

IV Corso di Alta Formazione per arbitri e difensori nelle procedure arbitrali

(1 aprile – 20 maggio 2016)


La Corte Nazionale Arbitrale, in attuazione delle previsioni del proprio Statuto e dei propri Regolamenti, ha deliberato di attivare un primo Corso di Alta Formazione, in collaborazione con le Camere Civili Umbre (Perugia, Terni e Spoleto), il cui obiettivo è quello di offrire ai Professionisti interessati all'arbitrato una preparazione
specialistica, indispensabile per affrontare la materia in modo sistematico e completo.
Il corso si rivolge agli Avvocati, ai Notai e ai Commercialisti, cioè alle tre professioni chiamate ad assumere il ruolo di Arbitro, a redigere clausole compromissorie, a suggerire ai propri Assistiti di addivenire alla redazione di un compromesso e, quanto ai primi, ad assistere le parti nella procedura di arbitrato, oltre che nella fase prodromica di scelta.
La Corte Nazionale Arbitrale ha istituito un elenco degli Arbitri, pubblicamente
consultabile, di cui fanno già parte Arbitri di chiara fama, individuati dalla Corte, nonché gli Arbitri che, conformemente al Regolamento, hanno regolarmente frequentato i Corsi e maturato i requisiti previsti dal Regolamento (Artt. 2 e 3 Regolamento: anzianità di iscrizione ai rispettivi Albi di almeno 6 anni e verifica finale dalla quale sono esentati i Professionisti iscritti da almeno 10 anni e che abbiano comprovata esperienza in materie arbitrale).


Il Corso si articola in otto incontri, comprensivi di una simulazione:

I. La clausola compromissoria, le controversie arbitrabili e i tipi d’arbitrato

II. Gli arbitri, la deontologia e i consulenti dell’arbitro

III. La domanda d’arbitrato, la risposta. Lo svolgimento dell’arbitrato

IV. Le prove e le questioni incidentali

V. Il lodo

VI. L’impugnazione del lodo. Gli arbitrati “speciali”

VII. I provvedimenti cautelari. L’arbitrato della Corte Nazionale Arbitrale

VIII. La formazione del convincimento. Il comportamento del difensore


Per partecipare, invece, all’intero corso la quota di iscrizione ordinaria è di € 950,00 (+IVA), la quota di iscrizione ridotta è di € 800,00 (+IVA) per gli iscritti alle Camere Civili aderenti all’UNCC.

Occorre procedere all’iscrizione inviando il modulo debitamente sottoscritto unitamente alla ricevuta di avvenuto pagamento all’indirizzo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Il pagamento dovrà essere effettuato mediante bonifico, utilizzando le seguenti coordinate bancarie

Banca Popolare di Novara – AG 1 Torino via Sacchi 58/I

IBAN: IT27I0503401001000000000414

Scarica il programma del corso

Scarica scheda di iscrizione

 

Ultimo aggiornamento Lunedì 04 Aprile 2016 14:31
 
L'Avv. Laura Jannotta eletta nuova presidente dell'UNCC PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Mercoledì 28 Ottobre 2015 16:33

L'Avv. Laura Jannotta è la nuova presidente dell'Unione Nazionale Camere Civili.

Il VI Congresso dell'UNCC, svoltosi ad Ascoli Piceno dal 16 al 18 ottobre, dal tema “Le nuove frontiere della professione forense. Il processo civile fra spinte autoritarie e proposte di rito collaborativo” ha eletto il nuovo presidente dell'associazione, e rinnovato la propria giunta ed il collegio dei probiviri. La Camera Civile di Terni ha partecipato ai lavori congressuali, con la partecipazione dell'Avv. Luigi Zingarelli, dell'Avv. Gabriella Caponi, dell'Avv. Stefania Cherubini, dell'Avv. Francesco Emilio Standoli.

Laura Jannotta, è la prima donna alla guida dell’Unione nazionale Camere Civili. Il nuovo presidente dell’Uncc, avvocato di Ferrara, da nove anni nel direttivo dell’Unione e da sei, fino a oggi segretario della giunta del leader uscente dei civilisti, Renzo Menoni, è stata eletta ad Ascoli Piceno domenica scorsa, al termine del VI Congresso delle Camere Civili. Con 155 voti, contro i 115 ottenuti dall’altro candidato Antonio De Notaristefani di Vastogirardi, del foro di Napoli. “Proseguiremo con più forza e determinazione – ha dichiarato la Jannotta dopo la sua elezione – sulla strada delle riforme a favore di una giustizia civile più efficiente, attraverso una sempre più ampia interlocuzione con la politica e le altre componenti dell’Avvocatura”. La Jannotta guiderà la nuova giunta composta da Francesco Storace (Camera civile di Roma), Maurizio Bocchiola (Milano), Ludovico La Grutta (Trapani), Luca Lucenti (Pesaro), Riccardo Santi ( Trento e Rovereto), Enrico Calore (Padova), Alessandra Spagnol (Piemonte e Valle d’Aosta), Domenico Amoruso (Rimini), Antonino Lacopo (Locri), Giuseppe Vaccaro (Siracusa), Antonio De Notaristefani (Napoli), Mario Spinelli (Bari), Barbara Masserelli (Monza), Mauro Filippini (Reggio Emilia).

http://www.uncc.it/category/rassegna-stampa/

congresso

La Camera Civile di Terni insieme all'Avv. Renzo Menoni, ex presidente dell'UNCC.

Ultimo aggiornamento Giovedì 29 Ottobre 2015 15:10
 

Chi è online

 1 visitatore online

Sondaggi